MAD

Messa a disposizione aspirante personale scolastico

Cos'è

La MAD (Messa A Disposizione) è una candidatura spontanea sotto forma di domanda da compilare online, consentita dalla normativa scolastica italiana, che può essere presentata a tutte le scuole italiane e che permette di aumentare notevolmente le probabilità di ottenere un contratto di supplenza di medio o lungo periodo in tutto il territorio nazionale.

A cosa serve

Puoi utilizzare la MAD  sia che tu sia iscritto alle graduatorie d’istituto (magari ti interessa candidarti anche in altre provincie diverse da quella in cui sei iscritto), sia che tu non sia iscritto a nessuna graduatoria, ma desideri candidarti per un posto di supplenza.

Inoltre, le graduatorie a cui attingono le scuole in caso di necessità non sono sempre sufficienti a coprire tutti ruoli richiesti.
In alcuni casi, gli istituti assegnano incarichi di supplenza a candidati che non sono iscritti a queste graduatorie, servendosi delle domande di Messa a Disposizione inviate dagli aspiranti docenti.

Come si accede al servizio

Servizio online

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Cosa serve

Il requisito minimo per inviare una domanda di Messa a Disposizione (MAD) per un incarico di supplenza come docente, assistente tecnico, assistente amministrativo o collaboratore scolastico, è essere in possesso di un diploma.
Quando i dirigenti scolastici esauriscono i nominativi a disposizione in prima, seconda e terza fascia delle graduatorie, contattano i nominativi di coloro che hanno inviato la domanda di Messa a Disposizione (MAD), anche tra i diplomati, come anche fra laureati, se pur con requisiti diversi da quelli previsti.
Tuttavia, è requisito preferenziale avere il titolo di studio richiesto, per ricoprire il ruolo per il quale ci si candida.